La camera oscura nell’era digitale

ws camera oscura A4

…non per una nostalgia del passato, ma come palestra per un approccio più consapevole all’arte fotografica, in grado di offrire opportunità realizzative originali e uniche.

Per un uso creativo della fotografia non si può prescindere dalla conoscenza e dal controllo consapevole degli strumenti e dei materiali che servono a realizzare un’immagine. Lo scatto su pellicola è solo una parte dell’espressione creativa e la camera oscura è quel luogo dove, attraverso opportune procedure e manipolazioni, si può dare forma e sostanza a un progetto.


E’ da questi principi che muove l’ispirazione del workshop di camera oscura che si svolgerà a Lecce il 26, 27 e 28 maggio nell’ambito della quinta edizione del Mediterraneo Foto Festival.
Il workshop (della durata di 9 ore totali) sarà tenuto dai docenti Rino De Donatis e Marilena Del Coco, titolari laboratorio di stampa Foto Morgana di Firenze.
Lui, l’artigiano specialista della camera oscura, lei perfezionista del ritocco e coloritura manuale e finitura delle stampe.

In questo incontro verrà dedicata particolare attenzione allo sviluppo della pellicola b/n, strettamente legato alle condizioni di ripresa. Un negativo ben trattato sarà sempre il miglior punto di partenza al momento della stampa.
Semplici elementi di sensitometria aiuteranno a comprendere come si comporta una pellicola esposta a una determinata quantità di luce in termini di densità e come quindi si può intervenire in fase di sviluppo per modificarne la risposta in funzione delle diverse esigenze.
L’obbiettivo sarà evidenziare le varie possibilità espressive insite nelle pratiche di Camera Oscura, che permettano di muoversi con la massima libertà e consapevolezza nell’arte dell’ingrandimento e di ottenere da uno stesso negativo stampe diverse, di pari dignità ma con impatto visivo ed emotivo diverso, laddove sarà l’autore a scegliere quale risponde meglio al suo progetto.
Ogni partecipante porterà un proprio negativo già sviluppato, verrà analizzato e, una volta scelto il taglio interpretativo, stampato insieme.

Per info costi, programma e prenotazioni scrivere a:
iscrizionimff@gmail.com

Fotomorgana nasce a Firenze nel 1983 e si sviluppa attorno alla stampa manuale bianco nero.
Lo sviluppo della pellicola e la stampa sono il nucleo, intorno a cui si è allargato il progetto di vita del laboratorio. Dalla realizzazione della stampa, al ritocco, alla coloritura, la finitura e il montaggio, attitudini e competenze diverse, sostenute da una vera passione, hanno reso possibile una attenta e continua ricerca di qualità.
Rino De Donatis inizia la sua formazione con la laurea in Architettura e poi la passione per la fotografia lo porta a dedicarsi ad essa e nello specifico alla stampa, alla camera oscura al bianco e nero per devozione professionale.
Nel percorso di affermazione professionale collabora con numerosi artisti come Fosco Maraini, David Lees, Patti Smith, Enzo Sellerio e Tiziano Terzani solo per citarne alcuni. Dal 2007 è titolare dell’insegnamento “Laboratorio di camera oscura”presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna.
Marilena Del Coco, ritrova, dopo un girovagare letterario-scientifico nell’Università, la sua vecchia passione per il disegno, i pennelli, la scrittura, la poesia e la sapienza delle mani. Inizia a collaborare con Rino nel 1987, dedicandosi al ritocco innanzitutto e poi da autodidatta alla coloritura a pennello delle stampe. Dopo circa dieci anni, allargando lo spazio fisico e mentale del laboratorio, si occupa anche della finitura delle stampe.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...